La Polizia di Stato
La Polizia di Stato
Cronaca

Decapitata la banda cerignolana dei ladri d’auto. Furti anche a Molfetta

In carcere un 29enne e un 26enne, eseguite anche sette perquisizioni. 22 i veicoli rubati da febbraio di quest'anno in cinque regioni

Raffica di furti d'auto con destinazione Cerignola. E tra le vetture rubate e poi smontate per essere rivendute online a pezzi ci sono anche quelle rubate in Puglia. In particolare a Molfetta. Per questo filone sono due gli arrestati: un 29enne e un 26enne di Cerignola (ai domiciliari) in carcere per concorso in furto aggravato.

A loro si sono aggiunti tre denunciati (uno per ricettazione) e sette indagati che hanno subito perquisizioni domiciliari. Sono anche stati scoperti due immobili a Cerignola adibiti a concessionarie e autoparchi. Le indagini sono state svolte dalla Questura di Ancona: sono 22 i furti di auto avvenuti in 5 regioni. Nel mirino, in particolare, Audi e Volkswagen i cui pezzi venivano stipati in alcuni magazzini, dove parte del materiale era già stata etichettata per la consegna finale ai clienti.

Le modalità dei furti erano sempre le stesse. Da Cerignola arrivavano in due a bordo di veicoli staffetta per sopralluoghi sul territorio: le auto venivano sottratte di notte mediante un'effrazione e utilizzando una centralina di un veicolo analogo a quello rubato. Era il 29enne, alla guida del veicolo staffetta, ad aprire la strada al conducente del veicolo rubato (che cambiava di volta in volta), avvertendolo con appositi cellulari dell'eventuale presenza delle forze dell'ordine lungo il tragitto.

Sulle tracce della gang dei furti d'auto sono arrivati gli agenti della Squadra Mobile di Ancona e del Commissariato di P.S. di Senigallia. Il primo colpo della serie, commesso il 23 febbraio scorso a Senigallia, aveva innescato le indagini e la competenza di Ancona. La serie è continuata con altri furti d'auto pure a Molfetta.

  • Furti Molfetta
Altri contenuti a tema
Tornano le "spaccate" a Molfetta: nel mirino il ristorante SushiWang Tornano le "spaccate" a Molfetta: nel mirino il ristorante SushiWang Un ladro, nella notte, ha infranto la porta a vetri dell'ingresso e portato via la cassa. La scena immortalata dalle telecamere
Olive: i prezzi sono alle stelle. Un altro furto sventato a Molfetta Olive: i prezzi sono alle stelle. Un altro furto sventato a Molfetta L'intervento delle Guardie Campestri, martedì, ha permesso di recuperare oltre 2 quintali di prodotto. Coldiretti rilancia l'allarme
Furti in appartamento e ricettazione: 8 arresti. Due colpi a Molfetta Furti in appartamento e ricettazione: 8 arresti. Due colpi a Molfetta I raid, solo tentati, risalgono al 2021. Al vertice dell’organizzazione c'era, per l’accusa, Giovanni Cassano, fratellastro di Antonio
Ruba capi dal centro commerciale di Molfetta: manette per un 37enne Ruba capi dal centro commerciale di Molfetta: manette per un 37enne Il furto scoperto da un operatore di Sicuritalia: l'uomo, arrestato dalla Polizia Locale, aveva rubato merce per 260 euro
Fa la spesa e scappa senza pagare, lo sfogo è virale: «Questa è Molfetta» Fa la spesa e scappa senza pagare, lo sfogo è virale: «Questa è Molfetta» Roberta Tomasicchio ha denunciato su Facebook di aver subito un furto nella propria attività commerciale
Libera s'interroga dopo l'allarme spaccate: «Episodi legati alle estorsioni?» Libera s'interroga dopo l'allarme spaccate: «Episodi legati alle estorsioni?» Secondo il presidio molfettese gli avvenimenti degli ultimi mesi «sono la misura di come la criminalità aggredisce il territorio»
Colpo nella ditta edile, maxi furto di mezzi da lavoro. Prossimo un assalto? Colpo nella ditta edile, maxi furto di mezzi da lavoro. Prossimo un assalto? Rubati da un'area di via Ruvo un escavatore e un bobcat, recuperati altri due. La paura è che possano essere usati per imprese criminali
Pappagallo rubato, l'appello fa il giro del web: «Restituite Rudy» Pappagallo rubato, l'appello fa il giro del web: «Restituite Rudy» Il proprietario è disperato. Per Salvemini, del WWF, «il cambio di proprietario potrebbe causare più danni che altro»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.