La Polizia Locale
La Polizia Locale
Cronaca

Individuati gli artefici dei danni all'anfiteatro di Ponente: hanno tra 10 e i 12 anni

I genitori dei vandali a brevissimo saranno tutti convocati negli uffici della Polizia locale

A Molfetta si intensifica la lotta al vandalismo: sono stati tutti individuati i responsabili, tutti minorenni di età compresa tra i dieci ed i dodici anni, dei danneggiamenti perpetrati nell'anfiteatro di ponente la scorsa settimana.

I genitori dei vandali, vista la loro giovanissima età, a brevissimo saranno tutti convocati negli uffici della Polizia locale. A loro carico, a norma di legge, saranno assunti provvedimenti.

«Colpisce la giovanissima età degli autori dei danneggiamenti – il commento dell'assessore alla polizia locale, Caterina Roselli – soggetti che, evidentemente, pensavano di restare impuniti. Ora comprenderanno che saranno i loro genitori, come prevede la legge, a rispondere delle loro azioni, nella speranza che tutti prendano coscienza dell'importanza del rispetto delle regole e che per tutti ci sia un accrescimento del senso civico».

La notizia arriva in modo congiunto rispetto alla ricerca dei responsabili del danneggiamento del bagno del parco urbano "Baden Powell", a conferma della volontà di applicare una politica intransigente verso gli atti di inciviltà.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Era morto al Pronto Soccorso dell'ospedale di Molfetta: Asl Bari condannata a risarcire la famiglia Era morto al Pronto Soccorso dell'ospedale di Molfetta: Asl Bari condannata a risarcire la famiglia L'episodio risale al 2021: 150mila euro ai parenti di un 58enne
In arrivo vento forte su Molfetta: domani allerta meteo In arrivo vento forte su Molfetta: domani allerta meteo Previste precipitazioni tra sabato e domenica
Funerale di Dario De Gennaro, l'omelia di Don Vito Bufi: «Non lasciamo spazio all'odio» Funerale di Dario De Gennaro, l'omelia di Don Vito Bufi: «Non lasciamo spazio all'odio» Le parole del sacerdote: «Serve ricreare un tessuto sociale che sia aperto al prossimo»
L'ultimo saluto di Molfetta a Dario De Gennaro. Commossa partecipazione a Sant'Achille L'ultimo saluto di Molfetta a Dario De Gennaro. Commossa partecipazione a Sant'Achille Tantissime persone presenti al funerale del 23enne ucciso giovedì scorso
Gravissimo incidente sulla Trani-Corato. Tra i feriti una donna di Molfetta Gravissimo incidente sulla Trani-Corato. Tra i feriti una donna di Molfetta Il bilancio del sinistro vede anche una vittima e altre cinque persone in ospedale
Omicidio a Molfetta, il parroco dell'Immacolata: «Un fallimento di tutta la comunità» Omicidio a Molfetta, il parroco dell'Immacolata: «Un fallimento di tutta la comunità» Le parole di don Paolo Malerba: «In tragedie come questa siamo tutti responsabili»
Omicidio a Molfetta, le dichiarazioni del vescovo: «Sconcerto e dolore» Omicidio a Molfetta, le dichiarazioni del vescovo: «Sconcerto e dolore» Le sue parole: «Non è possibile che un diverbio possa annientare una vita umana»
«Dario è scomparso», ma il 23enne era stato ucciso. Disposta l'autopsia «Dario è scomparso», ma il 23enne era stato ucciso. Disposta l'autopsia Il giovane sarebbe stato ucciso a coltellate da Onofrio de Pasquale, 29enne di Bisceglie che si è costituito
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.