La Guardia Costiera
La Guardia Costiera
Cronaca

Coronavirus, violano la quarantena per fare surf: multati in due

Sono stati scoperti dalla Guardia Costiera: i militari li hanno fatti rientrare a riva e li hanno sanzionati per 533 euro ciascuno

Elezioni Regionali 2020
È costata cara a due giovani la passione per il surf. Mercoledì scorso, i due - il primo residente a Bisceglie, il secondo a Giovinazzo - si sono organizzati e hanno raggiunto la spiaggia di cala San Giacomo, a Molfetta, per poi lanciarsi fra le onde, violando, così, il decreto #IoRestoaCasa.

I due, però, non sono sfuggiti all'attenzione dei militari della Capitaneria di Porto di Molfetta i quali, mentre erano impegnati nei servizi di controllo del territorio, li hanno notati proprio mentre si divertivano tra le onde noncuranti del divieto di svolgere attività ludiche e sportive anche in mare, in totale violazione delle regole anti-contagio in vigore da settimane proprio per contenere il rischio di contagio da Coronavirus.

I due, come ricostruito dai militari, con le proprie autovetture si sono spostati dalle proprie abitazioni verso Molfetta. La spiaggia di cala San Giacomo, in pratica, era tutta loro. E lo è stata fin quando non hanno dovuto condividerla, loro malgrado, con gli uomini della Guardia Costiera, che li hanno notati: i due giovani sono stati fatti rientrare sulla battigia e sono stati sanzionati. Ora ognuno di loro dovrà pagare una multa di 533 euro.

Certo, non sono gli unici sportivi che non hanno rispettato il lockdown nell'area metropolitana di Bari. A loro, però, si chiede ancora un po' di pazienza. Stando agli ultimi aggiornamenti, dal 4 maggio l'attività motoria sarà possibile, con la presenza inevitabile di regole e consigli da seguire.
  • Guardia Costiera Molfetta
  • Capitaneria di Porto Molfetta
Altri contenuti a tema
Pesce in cattivo stato di conservazione: scatta il sequestro Pesce in cattivo stato di conservazione: scatta il sequestro Il controllo su un mezzo condotto da un uomo, denunciato. Individuate anche due aree per la vendita illegale di alcolici
Interdetta alla balneazione un'area a Cala Sant'Andrea Interdetta alla balneazione un'area a Cala Sant'Andrea La decisione della Capitaneria a causa del distaccamento parziale di una delle due griglie
"Mare sicuro 2020": le indicazioni della Capitaneria di Porto "Mare sicuro 2020": le indicazioni della Capitaneria di Porto Uomini e mezzi della Guardia Costiera impegnati lungo tutta la litoranea
"Mare sicuro 2020": parte l'operazione della Guardia Costiera anche a Molfetta "Mare sicuro 2020": parte l'operazione della Guardia Costiera anche a Molfetta Oltre 400 militari per controllare l'intero litorale pugliese
Operazione "Spazzamare": via alla pulizia dei fondali dai rifiuti Operazione "Spazzamare": via alla pulizia dei fondali dai rifiuti Organizzazione congiunta a cura del progetto europeo Clean Sea LIFE e del Corpo delle Capitanerie di Porto
1 Ancora sequestro di datteri a Molfetta: in azione la Guardia Costiera Ancora sequestro di datteri a Molfetta: in azione la Guardia Costiera Pesca illegale lungo il litorale a nord: sequestrati 5,9 chili di datteri, denunciati due pescatori di frodo
Da domani rilievi batimetrici dei fondali dalla Prima alla Terza Cala di Molfetta Da domani rilievi batimetrici dei fondali dalla Prima alla Terza Cala di Molfetta Ferree misure di sicurezza disposte dalla Guardia Costiera. Mezzi e uomini a lavoro fino al 24 maggio
La Guardia Costiera vicina ai "Lavoratori del Mare" di Molfetta La Guardia Costiera vicina ai "Lavoratori del Mare" di Molfetta L'iniziativa dell'Organizzazione Mondiale dello Shipping: oggi alle ore 12.00 suoneranno le sirene della navi attraccate
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.