Il sequestro di Guardia Costiera, Polizia Locale e Guardia di Finanza
Il sequestro di Guardia Costiera, Polizia Locale e Guardia di Finanza
Cronaca

Controlli al mercato di piazza Minuto Pesce: pescati 2 evasori totali

Operazione congiunta in città: sequestrati 2 quintali di prodotti ittici, accertati 2 illeciti amministrativi

Operazione congiunta, venerdì mattina, da parte della Capitaneria di Porto di Molfetta, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale nel mercato ittico di piazza Minuto Pesce: i controlli sono stati finalizzati prioritariamente al rispetto della normativa vigente sulla filiera ittica, ma anche sul fronte dell'evasione fiscale.

Nel corso delle verifiche, il personale operante, ognuno per le proprie competenze, ha accertato la presenza di due soggetti che detenevano, ai fini della vendita, prodotto ittico privo delle informazioni obbligatorie previste dalla normativa comunitaria per la tutela del consumatore finale attestanti la provenienza. Oltre alla sanzione amministrativa, sono stati posti sotto sequestro 200 chilogrammi di prodotti ittici, tra cicale, merluzzi, murici, triglie, alici, sgombri, gamberi e cozze.

Una consistente parte del prodotto sottoposto a sequestro, pari a 165 chilogrammi, a seguito di verifica da parte del servizio veterinario dell'Azienda Sanitaria Locale di Bari interessato per l'occasione, è stato prontamente devoluto in beneficenza ad Enti caritatevoli operanti sul territorio cittadino e nei comuni limitrofi. Contestualmente sono stati accertati anche due illeciti derivanti dall'attività di commercio svolta in assenza delle necessarie autorizzazioni amministrative.

«La tutela del consumatore finale - s legge in una nota - rappresenta uno dei principali obiettivi che le forze di polizia in generale perseguono senza soluzione di continuità e con impegno quotidiano, nei rispettivi ambiti di competenza, al fine di garantire una protezione efficace dei consumatori e un mercato competitivo».
  • Guardia di Finanza Molfetta
  • Guardia Costiera Molfetta
  • Capitaneria di Porto Molfetta
  • Polizia Locale Molfetta
Altri contenuti a tema
Un teschio umano in mare. È mistero nelle acque di Molfetta Un teschio umano in mare. È mistero nelle acque di Molfetta Pesca macabra: è stato recuperato nelle reti a strascico di un peschereccio. Per identificarlo servirà l'esame del Dna
Otto nuovi agenti "stagionali" di Polizia Locale a Molfetta Otto nuovi agenti "stagionali" di Polizia Locale a Molfetta Saranno assunti per 4 mesi dal 20 giugno. Si tratta di cinque uomini e tre donne
1 Nuovo presidio della Polizia Locale nel centro storico di Molfetta Nuovo presidio della Polizia Locale nel centro storico di Molfetta Il comandante Aloia: «Diamo un segnale di vicinanza ai cittadini»
Rimorchiatore affondato, estese le ricerche in mare dei corpi dei due dispersi di Molfetta Rimorchiatore affondato, estese le ricerche in mare dei corpi dei due dispersi di Molfetta Mauro Mongelli e Sergio Bufo erano a bordo dello scafo. Gli inquirenti attendono di ascoltare il comandante, ricoverato in ospedale
Merce contraffatta, blitz al mercato settimanale di Molfetta Merce contraffatta, blitz al mercato settimanale di Molfetta Sequestrati dalla Polizia Locale 110 articoli, tra giubbini, magliette e smanicati. In cinque si sono dati alla fuga
Il Comandante Generale Nicola Carlone in visita alla Capitaneria di Molfetta Il Comandante Generale Nicola Carlone in visita alla Capitaneria di Molfetta Ad accoglierlo il Contrammiraglio Vincenzo Leone e il Capitano di Fregata Armando Piacentino
1 Ambulanti nel mirino dei controlli: sequestri e sanzioni per oltre 7mila euro Ambulanti nel mirino dei controlli: sequestri e sanzioni per oltre 7mila euro Sequestrati dalla Polizia Locale 20 chili di prodotti ittici. Trovato un mezzo privo di assicurazione, un altro aveva il frigorifero spento
Le scuole e la Guardia Costiera di Molfetta per la Giornata del mare e della cultura marinara Le scuole e la Guardia Costiera di Molfetta per la Giornata del mare e della cultura marinara A fine iniziativa anche la liberazione in mare di alcune tartarughe dopo il recupero nel centro
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.