Bollette
Bollette

Bollette, luce e gas in calo da luglio

Meno 0.5% per la luce. Meno l'1% per il gas

Buone notizie in arrivo per i consumatori e contribuenti italiani: dal primo luglio, infatti, le bollette di luce e gas avranno un calo nei prezzi e negli esborsi da versare.

Un ribasso non copioso ma lieve che, tuttavia, consentirà di pagare lo 0,50 % in meno sulle bollette della luce e l'1% su quelle del gas: in pratica ci dovrebbe essere un risparmio medio annuo di circa sessantacinque euro a nucleo famigliare secondo l'Authority dell'energia che ha diffuso la notizia.

Positivo il commento di Federconsumatori che riconosce che "Si tratta senza ombra di dubbio di un dato positivo per milioni di famiglie e per l'intera economia" nella convinzione che "può rappresentare una grande opportunità per rilanciare lo sviluppo e la ripresa nel nostro Paese".

Opposto il parere della Codacons che in una nota esige dal Governo una riduzione generale della tasse sostenendo che proprio nel settore del gas e della luce l'Italia è il Paese europeo con le tariffe più alte.
  • bollette
Altri contenuti a tema
Bollette, stangata in arrivo per luce e gas Bollette, stangata in arrivo per luce e gas Rincari da oggi. Per l'Unione Nazionale Consumatori: «Una speculazione»
14 Stangata di Capodanno: aumentano gas e luce Stangata di Capodanno: aumentano gas e luce Bollette in rialzo da gennaio rispettivamente del 5 e del 5,3%
Class action pugliese contro i rincari delle bollette Class action pugliese contro i rincari delle bollette Il Codacons punta a ricorrere al Tar del Lazio per bloccare gli aumenti
Sotto l'ombrellone aumentano le bollette di luce e gas Sotto l'ombrellone aumentano le bollette di luce e gas +4,3% per l'elettricità, +1,9% per il gas
Risparmio energetico a casa: cosa fare per ridurre la bolletta Risparmio energetico a casa: cosa fare per ridurre la bolletta Una serie di accorgimenti possono aiutare a tagliare la spesa
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.