Medico curante
Medico curante
Sanità

Anziani senza medico curante a Molfetta, la segnalazione: «Chiediamo risposte»

Il racconto di un lettore: «Ben 1.500 persone sono adesso prive di un riferimento»

Arriva direttamente da un nostro lettore la segnalazione riguardante una situazione di disagio presente a Molfetta: «Vi scrivo per portare alla vostra attenzione una difficoltà che stanno vivendo diverse famiglie molfettesi che si sono ritrovate senza medico curante per via un pensionamento. Parliamo di circa 1.500 pazienti, tra cui molti anziani, che ora sono privi di un riferimento pur dovendo seguire delle terapie giornaliere».

«Nonostante la presenza di uno studio medico associato - aggiunge - il suo collega ha detto di non potersi prendere in carico i pazienti che quindi dovranno attendere la nuova nomina da parte della Asl Bari. Secondo quanto ci è stato riferito, però, questo potrebbe avvenire anche in tempi lunghi dunque non prima di un paio di mesi. Allora noi, figli di queste persone con una certa età e che non possono attendere, abbiamo cercato delle soluzioni».

«Per prima cosa - spiega - ci è stato detto di rivolgerci alla Guardia medica. Ci abbiamo provato ma ci è stato risposto che la prescrizione può avvenire per quella via solo per i farmaci salvavita e non per le terapie continuative. Così, ci hanno chiesto di chiedere direttamente alle farmacie ma è stato un nuovo nulla di fatto. In quella sede, infatti, ci è stato spiegato che i farmaci potranno essere chiesti ma senza ricevuta dovranno essere pagati per intero, al massimo con la possibilità di un rimborso successivo quando ci sarà la nomina del nuovo medico curante».

«Fino ad allora - conclude il lettore - noi ci sentiremo del tutto disorientati perché non abbiamo una figura in grado di darci supporto e molti di questi anziani dovranno spendere cifre ben più alte del previsto per le loro cure. Chiediamo che si faccia qualcosa a livello istituzionale per accelerare i tempi il più possibile».
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Oggi a Molfetta l'incontro "La professione medica nella transizione verso la sanità" Oggi a Molfetta l'incontro "La professione medica nella transizione verso la sanità" Appuntamento nella Fabbrica San Domenico alle ore 19:00
Gianluigi De Gennaro nel comitato consultivo esterno dell'Istituto Oncologico di Bari Gianluigi De Gennaro nel comitato consultivo esterno dell'Istituto Oncologico di Bari Minervini: «Si tratta di una notizia che fa onore all’intera città»
ASL Bari, in arrivo 537 nuove unità: a Molfetta si attiva la terapia intensiva ASL Bari, in arrivo 537 nuove unità: a Molfetta si attiva la terapia intensiva Nuovi professionisti specializzati in anestesia e rianimazione saranno destinati al "don Tonino Bello"
Si conclude il progetto SAVE: coinvolto anche l'istituto san Giovanni Bosco di Molfetta Si conclude il progetto SAVE: coinvolto anche l'istituto san Giovanni Bosco di Molfetta 7 scuole e 900 studenti resi partecipi dal Dipartimento di Prevenzione ASL Bari
1 Troppa attesa al pronto soccorso di Bari: il calvario di una famiglia di Molfetta Troppa attesa al pronto soccorso di Bari: il calvario di una famiglia di Molfetta Al Giovanni XXIII «Un caso che porta alla luce una problematica ben più grave inerente alla mancata organizzazione»
Sanità: prosegue la somministrazione dei vaccini anti Covid da parte dei farmacisti Sanità: prosegue la somministrazione dei vaccini anti Covid da parte dei farmacisti Approvata oggi dalla Giunta la proroga fino alla fine del 2024
Inaugurata a Manfredonia la prima CRAP della provincia di Foggia dedicata ai pazienti psichiatrici autori di reato Inaugurata a Manfredonia la prima CRAP della provincia di Foggia dedicata ai pazienti psichiatrici autori di reato La gestione è affidata al Consorzio Metropolis e la Direzione Sanitaria direttamente alla ASL Foggia
Lotta contro il tumore al pancreas, oggi incontro di prevenzione a Molfetta Lotta contro il tumore al pancreas, oggi incontro di prevenzione a Molfetta Appuntamento alle 18:30 davanti alla facciata della chiesa Sacro Cuore di Gesù
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.