Topi nel Rione Arbusto a Molfetta, ieri lotta con un gatto randagio

L'episodio in serata. Indignati i residenti


C'è il meraviglioso stupore di un bambino e c'è anche l'indignazione degli adulti.

Ieri (ma è solo l'ultimo dei casi) ennesimo avvistamento di topi nel Rione Arbusto esattamente nei pressi del ponte di Via Cavalieri di Vittorio Veneto a pochi metri da due scuole materne e dalla Parrocchia Santa Famiglia.
Come si vede dal video sembra una scena del celebre cartone animato "Tom&Jerry": un gatto, infatti, prima si avvicina furtivamente al topo poi lo rincorre cercando di fermarlo.

«Proprio queste strade sono quelle più abbandonate del quartiere perchè le più periferiche e questi episodi sono all'ordine dl giorno», commentano diversi residenti.
La richiesta sempre una: «Si intervenga, non siamo cittadini di serie B».
  • rione Arbusto
Altri contenuti a tema
Infiltrazioni nella scuola materna "Papa Giovanni": parla Barbara Rafanelli Infiltrazioni nella scuola materna "Papa Giovanni": parla Barbara Rafanelli Il presidente del consiglio d’Istituto: «Lavori di somma urgenza da domani»
3 Allarme sicurezza alle "crtecchj" di Ponente Allarme sicurezza alle "crtecchj" di Ponente Le vecchie stalle terra di nessuno. E i furti sono all'ordine del giorno
Rione Arbusto, via i cassonetti: arriva il porta a porta Rione Arbusto, via i cassonetti: arriva il porta a porta Volantini nei condomini. Si partirà a breve
Rubano un'auto, poi l’abbandonano inseguiti dai Carabinieri Rubano un'auto, poi l’abbandonano inseguiti dai Carabinieri Ieri sera nei pressi della parrocchia Santa Famiglia
Dal 19 luglio le periferie sono “in movimento” Dal 19 luglio le periferie sono “in movimento” Fino al 30 agosto giochi, incontri, mostre nel rione Arbusto
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.