Petrone
Petrone

Le strade di Molfetta continuano a fare "buca" da tutte le parti

L'ultima segnalazione dalla località Prima Cala

La condizione impietosa in cui versano le strade di Molfetta continua ad alimentare il dibattito cittadino e ad essere oggetto di innumerevoli segnalazioni, tanto da rischiare di non essere più una notizia.

L'ultimo appello arriva da un cittadino che ogni giorno per lavoro percorre la strada che costeggia il campo comunale "Petrone", percorsa tra l'altro quotidianamente da studenti, docenti e operatori dell'istituto superiore che si trova in zona.

Come dimostrano le fotografie, le buche nell'asfalto sono profonde diversi centimetri: sono vere e proprie trappole per pedoni e coloro che si muovono con un mezzo visto che appaiono come voragini nell'asfalto.
    © 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.