Lungomare Coronavirus
Lungomare Coronavirus

I residenti del lungomare di Molfetta: «Maggiori controlli»

Continuano gli assembramenti, soprattutto di giovani e giovanissimi

Elezioni Regionali 2020
Inizia a levarsi anche dai residenti del lungomare Colonna di Molfetta la richiesta di controlli contro gli assembramenti che si stanno verificando fin dall'inizio della fase 2.

"Sembra sia agosto inoltrato ma siamo in piena pandemia", scrive un residente che si fa portavoce del messaggio "che vogliamo arrivi al Sindaco".

Giovani e giovanissimi, soprattutto, affollano il muretto e i marciapiedi soprattutto nelle ore serali: intere comitive si ritrovano senza rispettare le minime regole imposte per evitare il contagio da Covid 19, che non è ancora stato debellato essendo dunque ancora molto pericoloso.

A poche ore dal weekend la richiesta dei residenti appare fondata alla Lu e anche di quanto accaduto nello scorso: un vero e proprio "liberi tutti", condannato da Tommaso Minervini che aveva annunciato nei giorni scorsi di poter chiudere nuovamente tutto nel caso di ripetersi di quelle scene.

Scene di pura follia. Ignoranza. Menefreghismo. Verso tutti e tutto.
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.